Home » Uncategorized » Il sardo è una lingua, ma i sardi non lo capiscono

Il sardo è una lingua, ma i sardi non lo capiscono

Bolognesu: in sardu

La Corte di Cassazione ha dato ragione a Doddore: aveva diritto a usare il sardo.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/12/12/sardo-lingua-lecito-richiedere-interprete-in-ogni-procedimento/1270438/

Quanti sardi fanno uso di questo diritto?

Che io sappia, in tutti questi anni Doddore Meloni è stato il secondo a farne richiesta.

A 17 anni dalla legge regionale 26/97 e a 15 da quella 482/99, dello stato, i sardi non hanno ancora superato il trauma della dialettizzazione della loro lingua.

La stragrande maggioranza dei sardi ha accettato che la loro lingua venisse relegata in un ghetto sempre più ristretto: quello della famiglia e della cerchia di amici, ma ormai neanche in famiglia si usa quasi più.

Quasi nessuno insegna il sardo ai figli.

Al di fuori di un giro ristretto di professionisti della lingua, praticamente nessuno usa il sardo in pubblico

Ma le cose stanno molto peggio di così.

Provate a rivolgervi in sardo a uno sconosciuto, per strada o in un negozio…

View original post 273 altre parole

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...