Home » Uncategorized » Giulio Solinas e la difesa del campidanese

Giulio Solinas e la difesa del campidanese

Oggi sono stata a casa di mia madre e ho ritrovato l’opuscolo di Giulio Solinas (2001) “Questione del <<sardo illustre>> e difesa del campidanese”, Comune di Quartu S. Elena: Lions Club.

Un libricino che mi aveva regalato Frantzi Lai un paio di anni fa per farmi cambiare idea sulla LSC. Un testo dove si parla della “difesa” delle proprie ricchezze.

Parla prevalentemente della letteratura sarda meridionale. Si tratta di annotazioni e cenni bibliografici di testi antichi, di scrittori moderni, di poeti de del teatro meridionale sardo.

Lo menziono spesso nei confronti dei LSC’isti. Credo che tutti lo debbano leggere per rendersene conto di come sono andate le cose dopo la scelta della LSU.

La LSU e la LSC sono quasi uguali. Poche cose sono state cambiate e qualcuna anche addririttura a favore del sardo settentrionale. Per ciò, chi dice che la LSC fosse stata “meridionalizzata”, non conosce il sardo meridionale.

Bene, comunque… vorrei condividere un paio di pagine di Solinas con voi, giusto perché credo che lui abbia scritto delle cose molto intelligenti. Rispecchia quasi uno a uno ciò che la maggior parte del movimento linguistico meridionale pensa.

La maggior parte di noi pensa ancora ciò che Solinas ha scritto 13 anni fa, anche se qualcuno di noi non direbbe “lingua campidanese”, i pensieri sono molto vicini.

Io vi metterò a disposizione le sue conclusioni (pag. 45-49). Buona lettura.

 

20140727_231722-1-1

 

 

20140727_232011-2-1

20140727_232301-1

20140727_232532-1

20140727_232707-1

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...